Stati Uniti, positivi al Covid tre gorilla dello zoo di San Diego

Tre gorilla allo zoo di San Diego sono risultati positivi al Covid-19. Lo ha reso noto il governatore della California Gavin Newsom.

Sembrerebbe che l’infezione provenga da un membro del team di assistenza alla fauna selvatica del parco che è risultato positivo al virus ma asintomatico. I veterinari stanno monitorando da vicino i gorilla che rimarranno nel loro habitat nel parco.

LEGGI ANCHE: Piano pandemico 2021-2023: “In caso di crisi, cure ai pazienti che hanno più probabilità di trarne beneficio”

I primi gorilla positivi: per loro vitamine e liquidi

Già altri animali selvatici hanno contratto il virus: dai visoni alle tigri. I casi di gorilla invece si ritiene che siano i primi ad essere segnalati negli Stati Uniti e forse nel mondo. Per ora, il team della fauna selvatica del parco sta monitorando attentamente il loro comportamento. Vengono somministrate vitamine, liquidi e cibo, ma nessun trattamento specifico per il virus.