Madre accende lavatrice ma non si accorge che il figlio è lì dentro: bimbo trovato morto dopo il lavaggio

Una madre non si è resa conto che suo figlio era dentro lavatrice quando l’ha accesa e lo ha trovato morto a fine lavaggio

Bimbo, lavatrice-Getty Images

Una madre non si è resa conto che il figlio, in età prescolare, si era nascosto dentro la lavatrice e lo ha ritrovato morto a fine lavaggio. Una tragedia accaduta nel sobborgo di Hoon Hay, a Christchurch, in Nuova Zelanda.

Il bambino, portato d’urgenza in ospedale, non ce l’ha fatta. I medici hanno cercato di salvarlo ma era troppo tardi. È stata la madre a tirare fuori il piccolo dalla lavatrice, convinta che ci fosse solo il bucato.

Leggi anche:—>Scambiano bulbi di colchium per cipolle e li mangiano: in 7 al pronto soccorso

Sul posto sono arrivati i poliziotti che stanno indagando per chiarire la dinamica dell’episodio, ma attualmente la morte del bimbo non viene considerata “sospetta” come sostiene la stampa locale.

Leggi anche:—>In gita in montagna, scivola in un burrone: Paolo lancia l’allerta ma viene ritrovato morto

Non è la prima volta che si verifica un incidente del genere come riporta la Consumer Product Safety Commission: almeno 3 i decessi legati alle lavatrici di bambini intorno ai 5 anni dal 2014 in Nuova Zelanda.