Rubano un’auto ma dentro ci sono 2 bimbi: 15enni accusati di sequestro di persona

Due 15enni di Birmingham hanno rubato un’auto con dentro due bambini: accusati di sequestro di persona, respingono le accuse

Rubano auto-Meteoweek.com

Due 15enni di Birmingham (Regno Unito), sono finiti in tribunale per rispondere all’accusa di sequestro di persona. I due infatti, hanno rubato una Nissan Note ma dentro c’erano due bambini di 2 e 4 anni. È quanto aveva denunciato il padre dei bambini e proprietario dell’auto alla polizia di Birmingham.

Leggi anche:—>Covid, boom di casi a Nizza. Il sindaco:”Troppi turisti, rischio catastrofe”

Dopo l’allarme, sono scattate le ricerche e con l’aiuto di un elicottero, i due ladri sono stati rintracciati e con loro i bambini. I ladri erano in autostrada, gli agenti hanno avvicinato l’auto e ordinato l’alt. I bimbi sono stati riportati ai genitori e i 15enni arrestati. Tuttavia, i due hanno ammesso di aver rubato l’auto e aver guidato senza patente, ma di non aver sequestrato i bambini poiché ignari del fatto che fossero nel veicolo.

Leggi anche:—>Colpisce l’ex moglie alla carotide con un’accetta e la uccide, poi tenta di suicidarsi

Durante la fuga, i due ragazzi andavano ad alta velocità e si sarebbero scontrati con un’altra auto, tanto che uno dei bimbi avrebbe riportato una lieve contusione. Il processo è aggiornato al prossimo 25 febbraio, i due giovani sono attualmente in libertà condizionale su cauzione.