Principe Filippo: colpito da infezione, resta ricoverato a Londra

Nonostante le rassicurazioni del principe William, non scema a Londra la preoccupazione per le condizioni di salute del principe Filippo, che resta ricoverato .

Prince Philip, Duke of Edinburgh (Photo by Hannah McKay – WPA Pool/Getty Images)

Il bollettino medico: “Il principe risponde alle terapie ma resterà in ospedale ancora per otto giorni”

Una nota di Buckingham Palace rivela che “Il duca d’Edimburgo resta ricoverato all’ospedale King Edward VII dove è sottoposto a trattamenti medici per un’infezione. Al momento sta bene e sta rispondendo alle terapie ma non è previsto che lasci l’ospedale prima di alcuni giorni“. Si tratta del primo bollettino medico che spieghi nel dettaglio le condizioni del consorte della regina Elisabetta II fornendo indicazioni anche sul perché si sia reso necessario il ricovero.

Il ricovero una settimana fa per un non meglio precisato malore

La notizia del ricovero del principe Filippo in ospedale risale al 16 febbraio scorso. Secondo le note di palazzo, il marito della sovrana aveva avuto un malore (di natura non precisata) e quindi dietro consiglio del suo medico e a scopo precauzionale era stato ricoverato in un’ala privata dell’ospedale King Edward VII, lo stesso in cui lo ricoverarono sul finire del 2019 per curarlo dall’influenza che lo aveva colpito.

Leggi anche —-> Il principe Filippo ricoverato a Londra: ecco come sta

Le note esplicitavano anche il duca d’Edimburgo era arrivato all’ospedale in auto, e non in ambulanza, e che era entrato sulle sue gambe, per nulla sofferente. Un’altra cosa che il Palazzo puntualizzava è che non si trattasse di Covid. Tra l’altro, il principe e la regina avevano entrambi ricevuto il vaccino all’inizio di gennaio. Erano stati loro stessi a voler rendere pubblica la vaccinazione, nonostante le questioni di salute reale siano sempre riservatissime, proprio per sensibilizzare i sudditi incoraggiandoli a fare lo stesso.

Prince Charles, Prince of Wales departs King Edward VII hospital where Prince Philip, Duke of Edinburgh is currently receiving treatment (Photo by Kate Green/Getty Images)

Il principe Carlo commosso dopo la visita al padre in ospedale

I pochi giorni di ricovero precauzionale del principe Filippo sono diventati una settimana e adesso il bollettino diramato parla di altri otto giorni specificando che il principe è stato colpito da un’infezione, che sono in atto terapie e che lui sta rispondendo bene ai trattamenti. Sabato scorso il principe ha ricevuto la visita del figlio Carlo, l’erede al trono, arrivato dalla tenuta di Highgrove. Il principe Carlo si è trattenuto per circa 30 minuti e ha lasciato l’ospedale visibilmente provato e commosso, quasi con le lacrime agli occhi, ma senza rilasciare alcuna dichiarazione in merito alla salute del padre.

Leggi anche —-> Il Principe Carlo fa visita al padre ricoverato: ansia e preoccupazione per il Principe Filippo

Il principe William: “Sta bene, in ospedale lo stanno tenendo d’occhio”

Un po’ più discorsivo è stato il nipote del duca d’Edimburgo, il principe William, che segue il padre Carlo nella linea di successione al trono. Nel corso di una visita a un centro per le vaccinazioni anti Covid nel Norfolk il principe ha risposto ai giornalisti che chiedevano chiarimenti sulla salute del principe Filippo. William ha spiegato che il nonno stava bene e che era seguito dai medici dell’ospedale che “lo stanno tenendo d’occhio. Filippo d’Edimburgo ha 99 anni e se tutto va bene dovrebbe celebrare i cento anni nel prossimo giugno. A novembre ha festeggiato 73 anni di matrimonio con la regina Elisabetta II.

Regina Elisasbetta Ii principe Filippo anniversario – meteoweek