Due cadaveri trovati per strada nel napoletano: le circostanze del decesso sono ancora oscure

Sono stati trovati due cadaveri in via Consolare Campana, tra Marano e Villaricca, nel Napoletano. Le circostanze del decesso sono ancora da chiarire.

Due cadaveri tra Marano e Villaricca – Meteoweek

Un uomo è stato trovato morto a bordo di una piccola utilitaria che è finita contro un muro. Alla distanza di una ventina di metri un secondo cadavere di un uomo, che molto probabilmente è caduto da uno scooter di grossa cilindrata. Sul selciato è stata trovata anche una pistola. Sul posto sono presenti i carabinieri della Compagnia di Marano, che al momento stanno vagliando tutte le ipotesi.

LEGGI ANCHE: Cadaveri di una coppia albanese in valigia: trovato il dna di un uomo, si indaga

Ipotesi rapina finita tragicamente

Col passare delle ore prende corpo l’ipotesi che la morte dei due uomini sia avvenuta nel corso di un tentativo di rapina. I carabinieri sono cauti e non escludono alcuna ipotesi; tuttavia appare prevalente questa pista. A terra è stato trovato, oltre alla pistola sulla quale sono in corso accertamenti, anche un orologio Rolex mentre un cadavere è stato trovato vicino alla Smart (e non a bordo come appreso in un primo momento). Poco distante è stato trovato uno scooter di grossa cilindrata e a una ventina di metri dal mezzo un altro cadavere. Secondo gli elementi raccolti, un’altra persona potrebbe essere fuggita.