Previsioni Meteo OGGI martedì 13 aprile | cieli sereni

Nella giornata di oggi martedì le previsioni meteo del 13 aprile. Al nord cieli nuvolosi con precipitazioni nevose oltre i 600-700m. Al centro previsti rovesci e mal tempo con tempo instabile e parzialmente soleggiato sulla Sardegna Al sud cielo generalmente coperto con presenza di temporali. Ma vediamo nel dettaglio le previsioni del tempo di martedì 13 aprile 2021.

 

Nord:
Poco nuvoloso si Valle d’aosta, Piemonte e Liguria; molte nubi sul restante settentrione con associate deboli precipitazioni sparse che al primo mattino saranno più diffuse e concentrate su Veneto orientale e Friuli-venezia giulia assumendo carattere nevoso sulle relative aree alpine ed appenniniche oltre i 600-700 metri. Atteso miglioramento dal pomeriggio con graduale esaurimento dei fenomeni e schiarite sempre più ampie a partire da ovest.

Centro e Sardegna:
Sulla Sardegna alternanza di annuvolamenti anche consistenti e spazi soleggiati, ma in un contesto generalmente asciutto. Altrove inizialmente molte nubi con associati rovesci o temporali sparsi, ma in riduzione dal tardo pomeriggio dapprima sulla toscana e poi successivamente su Umbria e Lazio con estesi rasserenamenti serali; qualche fiocco di neve interesserà tra mattina e pomeriggio i rilievi appenninici con quota neve in discesa fino ad 800-1000 metri.

Sud e Sicilia:
Annuvolamenti compatti su Molise, Campania, Basilicata e Calabria tirrenica con rovesci sparsi e locali temporali, in estensione dalla tarda mattinata anche alla puglia centrosettentrionale; nubi alternate ad estesi rasserenamenti sul restante meridione con qualche occasionale piovasco atteso sulla Sicilia settentrionale.

Temperature:
Minime in diminuzione al centro-nord e Molise; in lieve rialzo sulle aree ioniche; senza variazioni di rilievo sul resto del paese; massime in sensibile aumento su Piemonte e Lombardia occidentale e, meno deciso, su ponente Ligure, Salento, Calabria ionica e Sicilia sudorientale; in diminuzione su Sardegna meridionale, toscana settentrionale, regioni adriatiche centro settentrionali, Molise, Puglia garganica, Campania, Basilicata e settori tirrenici di Calabria e Sicilia; senza variazioni di rilievo sul resto della penisola.

Venti:
Forti nord occidentali con raffiche di burrasca su Sardegna; forti nord orientali con raffiche di burrasca su aree costiere nord adriatiche ma in attenuazione serale; in prevalenza moderati dai quadranti settentrionali altrove con locali rinforzi sulle aree appenniniche.

Mari:
Agitato il mar di Sardegna; da molto mossi ad agitati canale di Sardegna, basso tirreno ad ovest e stretto di Sicilia; molto mossi i restanti bacini occidentali; da mosso a molto mosso adriatico; mosso lo ionio.