Cadavere impiccato ad un albero in una zona industriale, identità è ignota

Un cadavere è stato trovato stamani a Prato in via Molinuzzo, nella zona industriale della frazione di Iolo: il corpo, in avanzato stato di decomposizione, era impiccata a un albero, nascosta dalla folta vegetazione, in un terreno attiguo ai capannoni che ospitano per lo più aziende orientali (Prato è il distretto del tessile cinese per eccellenza).

Immagine di repertorio – Meteoweek

Non si esclude alcuna ipotesi

Al momento gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi, potrebbe essersi trattato di un suicidio ma sono in corso i vari accertamenti. La scoperta è stata fatta da un operaio di origine pakistana che lavora in zona che passava in bicicletta e ha notato il corpo.

Identità ignota

Al momento non è stato ancora stabilito se il cadavere sia di un uomo o di una donna, a causa dell’avanzato stato di decomposizione. Addosso alla persona non sono stati trovati documenti o elementi per risalire all’identità. Le indagini sono seguite dalla squadra mobile. Una prima verifica sulle persone scomparse denunciate in zona, non avrebbe fornito elementi utili.