Pestaggi in carcere: rinvio a giudizio per 10 agenti di polizia e 2 medici

Il pm Christine Von Borries ha chiesto il rinvio a giudizio per 12 persone, tra cui 10 agenti di polizia penitenziaria e due medici, nell’ambito delle indagini sui presunti pestaggi che sarebbero avvenuti nei confronti di detenuti del carcere di Sollicciano a Firenze.

Pestaggi in carcere, immagine di repertorio – Meteoweek

Le accuse contestate, a vario titolo, sono quelle di tortura e falso in atto pubblico. Nel dettaglio, i due medici in servizio presso la casa circondariale, le cui posizioni nell’inchiesta emergono adesso, sono accusati di aver redatto falsi certificati in relazione alle condizioni dei detenuti vittime delle stesse presunte violenze risalenti al 2018 e al 2019.