Imprenditore rinvenuto con la testa sconquassata di fronte un agriturismo

L’uomo aveva 52 anni ed era andato a una cena con amici. Poi la discussione in osteria

Leonardo Delucca-Meteoweek.com

Quando hanno visto il cadavere dell’uomo con la testa fracassata, i titolari dell’agriturismo non hanno potuto fare a meno di gridare. Sono stati loro, infatti, a rinvenire il corpo di Leonardo Delucca, imprenditore di 52 anni morto a Maserno di Montese (Modena). Le circostanze del decesso sono tutte ancora da chiarire.

L’uomo era a terra con la testa fracassata, una ferita molto profonda e nelle vicinanze c’erano parecchie tracce di sangue.

Leggi anche:—>Paola Piras si sveglia dal coma e chiede del figlio Mirko, morto per salvarle la vita

Sono partiti subito i soccorsi e sono arrivati i carabinieri. Sembra che l’uomo abbia cenato in un’osteria del posto, dove avrebbe avuto una forte lite, poi si sarebbe recato in un altro ristorante non lontano e si sarebbe intrattenuto col barista, come dicono alcuni testimoni. Lì lo avrebbe raggiunto un’amica con cui sarebbe andato via.

Quello che è accaduto da quel momento in poi lo stanno esaminando i carabinieri che stanno guardando le immagini delle telecamere del centro di Maserno. Potrebbe anche essere stato un incidente, potrebbe essere caduto da un muretto, non avendolo visto dato che era buio. L’uomo aveva una ditta di trasporti e di solito si recava in zona per passare le serate con gli amici di vecchia data.