Bollettino coronavirus 27 giugno: 782 contagi, 14 decessi

Il bollettino del ministero della Salute di oggi 27 giugno, con i dati riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia. Gli aggiornamenti dalle Regioni.

Bollettino coronavirus 27 giugno: 782 contagi, 14 decessi – Meteoweek

Sono 782 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 838. Sono invece 14 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 40. I tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia sono 138.391. Ieri erano stati 224.493. Il tasso di positività è stabile allo 0,5% (ieri era 0,4% ).Sono 294 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, con un calo di 4 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, sono stati 10 (ieri erano stati 9). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.743, in calo di 28 unità rispetto a ieri. I casi in Italia dall’inizio dell’epidemia sono 4.258.069, i morti 127.472. I dimessi ed i guariti sono invece 4.073.435, con un incremento di 1.336 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 57.162, in calo di 570 nelle ultime 24 ore. In isolamento domiciliare ci sono 55.125 persone.

Le Regioni

Nel Lazio 93 nuovi casi, 62 a Roma

“Oggi su oltre 5mila tamponi nel Lazio (-3.128) e oltre 13mila antigenici per un totale di oltre 18mila test, si registrano 93 nuovi casi positivi (+14), un decesso (-2), i ricoverati sono 209 (+15). I guariti sono 119, le terapie intensive sono 57 (-3)”. Così l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato. “Il rapporto tra positivi e tamponi è all’1,8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,5%. I casi a Roma città sono a quota 62” aggiunge. Oggi si registra un decesso a Roma, zero decessi nel resto della regione. “Dalla prossima settimana saranno sequenziati il 100% dei tamponi positivi, creata task force che migliorerà ulteriormente l’attività di tracing – ha ribadito D’Amato – Rt 0,66 e incidenza 12,83/100mila abitanti”.

In Emilia-Romagna 61 nuovi casi e un morto

Sono 61 in più di ieri i positivi al Coronavirus in Emilia-Romagna, su 12.215 tamponi, mentre si registra un morto, un modenese i 77 anni. Stabili i ricoveri, in calo i contagi attivi. Dei nuovi casi 29 sono asintomatici. Tra le province, al primo posto oggi c’è Modena con 19, poi Parma con 18. I guariti sono 172 in più, i casi attivi 112 in meno per un totale di 3.723, di cui il 94,3% in isolamento a casa. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 28 (+1), 185 quelli negli altri reparti Covid (dato invariato rispetto a ieri). Alle 14 sono state somministrate complessivamente 3.711.355 dosi. Sul totale, 1.364.506 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

31 positivi e nessun decesso in Piemonte

Sta guarendo dal Coronavirus il Piemonte, che nelle ultime 24 ore ha registrato 31 nuovi casi di persone risultate positive, lo 0,3% di 9.041 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 23 (74,2%). Nessun nuovo decesso, i guariti sono 74, mentre le persone in isolamento scendono a 872 e gli attualmente positivi sono 1.061. In calo i ricoveri: quindici in terapia intensiva, due in meno rispetto a ieri, 174 negli altri reparti (-6). Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 366.877 positivi, 11.694 decessi e 354.122 guariti.

In aggiornamento