Autunno senza paura: tutto quello che bisogna sapere per rimanere in salute

L’autunno è una stagione di transizione, in cui il corpo deve abituarsi a nuovi ritmi, ecco come mantenersi in salute in questo particolare periodo dell’anno.

stare bene in autunno

Ogni anno arriva quel momento in cui le giornate cominciano ad accorciarsi, bisogna fare il cambio dell’armadio e le foglie iniziano a cadere. Purtroppo, a farne le spese, spesso e volentieri, è l‘umore. Ma come ci si può aiutare a stare bene o meglio anche in questa situazione?

LEGGI ANCHE: Pelle in autunno: come difenderla e proteggerla

L’autunno e tutti i suoi problemi

In autunno, diminuendo le ore di luce si assiste a un calo di endorfine e adrenalina, inoltre ci si impigrisce anche a causa dei primi freddi. E’ normale che possano calare le energie, che ci siano sbalzi d’umore, che aumenti l’ansia e magari anche l’irritabilità. Crescono anche i casi d’insonnia. A determinare tutto questo, stando ad alcuni studi, sarebbe un problema dell’ipotalamo. Ma niente paura, ecco come difendersi.

Tutti i suggerimenti per mantenere un buon equilibrio psico fisico

E’ dunque necessario ricorrere a tutte le nostre risorse per affrontare questa stagione.

  • stare al sole: dopo il clima torrido dell’estate è un sollievo poter camminare in città o nella natura senza rischiare un colpo di calore, godendosi il tepore del sole in questo periodo. La stella più vicina alla Terra ci aiuta promuovendo la produzione di vitamina D, di melatonina e serotonina, inoltre, ancora più importante, favorisce il buon umore
  • dedicare tempo alle proprie passioni: ognuno ha i propri interessi che può continuare a coltivare, sia in casa che all’esterno, che si tratti di dipingere, di iscriversi a un corso di yoga, iniziare a studiare una nuova lingua o magari dedicarsi alla lettura del nuovo libro del proprio autore preferito
  • dieta sana: un’alimentazione sana ed adeguata contribuisce sicuramete al benessere generale. In modo particolare ci sono tre alimenti che non dovrebbero mancare: zucca, cacao e melograno. La prima contiene tanti caroteni e pro-vitamina A, ma anche tanti minerali. Il cacao, invece, contribuisce alla regolarità dell’intestino, infine il melograno contiene antiossidanti.

LEGGI ANCHE: Come eliminare i brufoli: 7 rimedi casalinghi

  • riposo: anche questo aspetto è molto importante, dormire permette al nostro organismo di recuperare le energie e rigenerare le cellule a protezione del nostro cervello. Si consiglia dunque di non attardarsi troppo la sera, prima di andare a letto.