Bollettino coronavirus 29 ottobre: 5.335 contagi, 33 decessi

Il bollettino del ministero della Salute di oggi, 29 ottobre, con i dati riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia. Gli aggiornamenti dalle Regioni.

Bollettino coronavirus 29 ottobre: 5.335 contagi, 33 decessi – MeteoWeek

Sono 5.335 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. In aumento rispetto a ieri, quando erano stati 4.866. Sono invece 33 le vittime in un giorno, 17 in meno rispetto a ieri. I tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia sono 474.778 Ieri erano stati 570.335. Il tasso di positività è all’1,1%, in aumento rispetto allo 0,85% di ieri.

Sono 349 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 2 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 18 (ieri 32). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.658, 49 in più di ieri. Gli attualmente positivi al Covid in Italia sono 78.644, secondo i dati del ministero della Salute, 1.866 in più nelle ultime 24 ore. Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.762.563, i morti 132.037. I dimessi e i guariti sono invece 4.551.882, con un incremento di 3.433 rispetto a ieri.

Le Regioni

In Lombardia 510 nuovi casi e 4 decessi

Con 97.538 tamponi effettuati è di 510 il numero di nuovi casi di Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positività allo 0,5%. In lieve aumento il numero di ricoverati in terapia intensiva (+1, 46) e in lieve calo nei reparti (-3, 297). Sono 4 i decessi che portano il totale a 34.152 morti da inizio pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 159 i positivi segnalati a Milano (di cui 76 a Milano città), 37 a Bergamo, 59 a Brescia, 17 a Como, 24 a Cremona, 2 a Lecco, 7 a Lodi, 22 a Mantova, 63 a Monza, 30 a Pavia, 8 a Sondrio e 52 a Varese.

D’Amato (Lazio), ‘oggi 583 casi e 6 decessi’

Oggi “nel Lazio, su 13.652 tamponi molecolari e 19.753 tamponi antigenici per un totale di 33.405 tamponi, si registrano 583 nuovi casi positivi (-11); 6 i decessi (+1), 370 i ricoverati (+13), 48 le terapie intensive (+1) e +423 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,7%. I casi a Roma città sono a quota 298″. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Nel dettaglio, i contagi e i decessi delle Asl del Lazio nelle ultime 24 ore. Asl Roma 1: sono 79 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl Roma 2: sono 175 i nuovi casi, con 1 decesso; Asl Roma 3: sono 44 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 4: sono 23 i nuovi casi, con 1 decesso; Asl Roma 5: sono 53 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 6: sono 71 i nuovi casi, con 1 decesso. Nelle province si registrano 138 nuovi casi: Asl di Frosinone: sono 29 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Latina: sono 46 i nuovi casi, con 1 decesso; Asl di Rieti: sono 33 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Viterbo: sono 30 i nuovi casi e 0 i decessi.

In Toscana altri 3 decessi

In Toscana sono 288.965 i casi di positività al Coronavirus, 376 in più rispetto a ieri (365 confermati con tampone molecolare e 11 da test rapido antigenico). I nuovi casi hanno un’età media di 42 anni: 26% ha meno di 20 anni, 17% tra 20 e 39 anni, 31% tra 40 e 59 anni, 19% tra 60 e 79 anni, 7% ha 80 anni o più. Purtroppo si registrano altri 3 decessi – donne con un’età media di 90 anni e residenti nelle province di Lucca, Pisa, Grosseto – che portano a 7.275 il totale. In aumento i ricoveri: sono 258, 7 in più rispetto a ieri, di cui 27 in terapia intensiva, 1 in più. Questi alcuni dati diffusi dalla Regione. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 276.200 (95,6% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 5.490, +4% rispetto a ieri. Complessivamente, 5.232 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (206 in più rispetto a ieri, più 4,1%). Sono 15.701 (668 in più rispetto a ieri, più 4,4%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate. Riguardo alle singole province Firenze registra 67 casi in più rispetto a ieri, Prato 17, Pistoia 30, Massa Carrara 17, Lucca 42, Pisa 49, Livorno 39, Arezzo 45, Siena 55, Grosseto 15.

In aggiornamento