Perde il controllo del pulmino e viene travolto da un treno: muore un giovane

Un giovane di 17 anni è morto e un altro è rimasto ferito gravemente in seguito ad un incidente avvenuto sul raccordo dell’Autostrada A15 nei pressi del comune di Fontevivo, in provincia di Parma.

Dalle prime informazioni i due erano con un uomo e una donna a bordo di un furgoncino che è precipitato sulla linea ferroviaria Bologna-Piacenza ed è stato urtato da un treno in transito. Anche i due adulti sono rimasti feriti. La circolazione ferroviaria è stata sospesa. Illesi i passeggeri del treno regionale, per i quali si sta predisponendo assistenza. Sul posto stanno convergendo i soccorsi, i Vigili del Fuoco, la polizia ferroviaria e i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana. In corso la riprogrammazione del trasporto ferroviario. Regolare il traffico sulla rete Alta Velocità.

Cosa è accaduto

I soccorsi sul luogo dell’incidente – MeteoWeek

LEGGI ANCHE > Femminicidi, numeri drammatici per il 2021: 103 dall’inizio dell’anno, uno ogni tre giorni

È un pulmino per il trasporto di persone disabili il mezzo finito sui binari. Un giovane a bordo è morto, un altro è rimasto ferito in modo grave. Feriti, in modo apparentemente meno serio, anche l’autista e una donna. Secondo quanto ricostruito dai vigili del fuoco, il pulmino si trovava su una strada adiacente alla ferrovia e non è precipitato dal viadotto autostradale soprastante, come appreso inizialmente. Il conducente avrebbe perso il controllo in una curva a gomito, sarebbe andato dritto passando in mezzo a due piloni e sarebbe così finito sulle rotaie della linea ferroviaria convenzionale. Il mezzo è stato pesantemente danneggiato dall’impatto col treno.