Palazzina esplosa a Caserta: trovato il cadavere dell’anziano disperso

I vigili del fuoco hanno individuato e stanno per liberare il 74enne Mario Sgambato, rimasto sotto le macerie della sua abitazione crollata all’alba in seguito ad un esplosione generata da una probabile fuga di gas metano.

Purtroppo l’uomo è deceduto, in quanto travolto da due solai; la moglie del 74enne è stata invece estratta viva poco dopo le 13.