15enne molestata sul bus: carabinieri in borghese fermano un 47enne

La 15enne era da tempo vittima delle molestie del 47enne egiziano sull’autobus che la minorenne prendeva per andare a scuola.

Un uomo di 47 anni, egiziano, è stato arrestato con l’accusa di stalking dopo essere stato sorpreso dai Carabinieri di Monza mentre molestava una ragazza di 15 anni. Non l’unico episodio questo: la 15enne, infatti, ha denunciato di essere stata più volte approcciata dal 47enne. Prima con sguardi insistenti, poi con tentativi di palpeggiamento. Il tutto avveniva sull’autobus che la minorenne prendeva per andare a scuola.

LEGGI ANCHE: Due mamme muoiono dopo il parto per un’infezione: «Contratta dallo stesso chirurgo»

Per questo motivo, la 15enne ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri che, in borghese, si sono «nascosti» tra gli altri passeggeri del bus sul quale viaggiava la ragazza. Il 47enne, non sapendo della presenza dei militari, come tutte le mattine ha tentato nuovamente di molestare la 15enne. I Carabinieri, però, lo hanno bloccato immediatamente e hanno condotto l’uomo in caserma.