Carabiniere fuori servizio arresta un rapinatore all’uscita da un supermercato

Ascolta l'audio-articolo

Il servizio di vigilanza lo aveva sorpreso a rubare in un supermercato, ma il giovane è stato arrestato grazie all’intervento di un agente fuori servizio. 

Immagine di repertorio – MeteoWeek

Il fatto è accaduto a Grosseto. Il personale di vigilanza lo aveva sorpreso mentre usciva dal supermercato con della merce non pagata nascosta. Colto in flagrante il giovane di origine straniera, che si scoprirà in seguito essere già noto alle forze dell’ordine del luogo, ha però reagito brutalmente scagliandosi contro uno degli addetti che non è riuscito così ad avvisare la polizia.

Leggi anche: Giallo a Trieste: cadavere di una donna trovato in due sacchi neri

Subito dopo però, nella sua fuga, ha incontrato un carabiniere della Compagnia di Grosseto, fuori servizio che si trovava casualmente nelle vicinanze da privato cittadino. Avvertito dal personale di vigilanza, si è immediatamente recato sul luogo riuscendo a bloccare il giovane, che è stato immediatamente arrestato in flagranza di reato.

Leggi anche: Francia, lo zio di Saman Abbas: “Consegnatemi all’Italia”

Non solo ma da quanto si apprende, è stato poi processato per direttissima patteggiando una pena pari a due anni di reclusione con una multa di 395 euro che al pagamento sospende la detenzione in carcere.