Teneva una pistola nei pantaloni, denunciato un ragazzino di 14 anni

Ascolta l'audio-articolo

È successo a Giugliano in Campania (Napoli). I carabinieri lo hanno perquisito dopo una segnalazione 

Carabinieri-Meteoweek.com

I carabinieri di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli, hanno denunciato un ragazzino di 14 anni trovato in possesso di una pistola calibro 92 e 22 munizioni. La pistola era a salve ma pur sempre un’arma, senza tappo rosso. Il ragazzo l’aveva nascosta nei pantaloni, dietro la schiena.

Leggi anche:—>Covid19, proposta choc: «Far lavorare medici e infermieri positivi asintomatici e con 3 dosi»

I militari hanno trovato il ragazzino in via Di Vittorio, dopo una segnalazione ricevuta da alcuni residenti della zona, allarmati da un gruppo di ragazzi che avrebbero avuto un comportamento tale da destare sospetti.

Leggi anche:—>Lo scontro la Florida e Biden riaccende i riflettori sugli anticorpi monoclonali come cura contro il Covid

Una volta fermato, il ragazzino avrebbe detto:«Mi serve per autodifesa!». I carabinieri lo hanno denunciato per porto d’armi e poi riportato dai suoi genitori.