Totò, vandali contro la statua a Napoli: mascherina sul viso e frasi oscene [VIDEO]

Ascolta l'audio-articolo

Borrelli (esponente di Europa Verde): «Non si tratta di semplici bravate, servono interventi severi».

Vandalismo contro la statua dedicata al grande Totò – Meteoweek

Vandali in azione a Napoli contro la statua di Totò, presa di mira da alcuni teppisti che si sono arrampicati e hanno posizionato una mascherina sulla faccia dello storico attore. Il video del gesto è stato poi postato su TikTok dagli stessi autori della bravata.

Insulti e dileggio contro una figura simbolo di Napoli

«Ci hanno segnalato che alcuni ragazzi hanno vandalizzato la statua del grande Totò a Casalnuovo di Napoli, postando il filmato sui social», hanno dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde, e Rosario Visione, componente dell’esecutivo regionale di Europa Verde.

LEGGI ANCHE -> Bollettino coronavirus 6 febbraio: 77.029 contagi, 229 decessi

«Gli incivili si sono arrampicati sulla struttura, rischiando di danneggiarla, e gli hanno messo una mascherina. Il tutto fra insulti come “sporco”, o ancora “uomo di m…” e fra le risate. Abbiamo ovviamente provveduto a segnalare il filmato alle autorità. Questo è un atto vergognoso, un’offesa ad una figura simbolo per tutta la nostra comunità. É ora di finirla con il giustificare certe azioni, riducendole a semplici bravate, così facendo non metteremo mai un freno. Vogliamo interventi severi contro questi vandali che possano essere da esempio anche per tutti gli altri».