Olimpiadi Pechino, primo oro per l’Italia: Arianna Fontana trionfa nello short track

Ascolta l'audio-articolo

L’Italia esulta con la pattinatrice di Sondrio che sbaraglia la concorrenza e conquista il suo secondo oro dopo quello di Pyeongchang 2018.

Prima medaglia d’oro per l’Italia alle Olimpiadi invernali di Pechino. È arrivata grazie a una strepitosa Arianna Fontana, trionfatrice nei 500 metri dello short track. Per la pattinatrice della Valtellina è la decima medaglia olimpica personale. Entra così nella leggenda olimpionica e diventa l’azzurra più medagliata assieme a Stefania Belmondo, eguagliata in cima alla classifica dei plurimedagliati italiani ai giochi invernali. La medaglia più prestigiosa è giunta dopo l’argento nella staffetta mista nel primo giorno di gare.

Uno straordinario palmares ai Giochi

Decima medaglia ai giochi olimpici per la straordinaria pattinatrice – Meteoweek

La campionessa ha sbaragliato la concorrenza imponendosi col tempo di 42.488 davanti alla olandese Suzanne Schlting e alla canadese Kim Boutin. In mattinata Federica Brignone aveva conquistato invece la medaglia d’argento nello slalom gigante.

LEGGI ANCHE -> Canada, protesta dei camionisti no vax: sindaco decreta stato d’emergenza

Conferma ai massimi livelli per la 31enne valtellinese che bissa così il titolo olimpico conquistato quattro anni fa in Corea e aggiorna il suo straordinario palmares ai Giochi olimpici: la prima medaglia a Torino 2006 (bronzo nella staffetta femminile), ancora bronzo nei 500 a Vancouver 2010, poi i tre podi di Sochi 2014 (argento nei 500, bronzo nei 1500 e nella staffetta femminile) e infine il trionfo di Pyeongchang 2018 (oro nei 500 e ancora argento nella relay donne).E adesso è arrivato un altro oro nei 500 che va ad aggiungersi all’argento della staffetta mista a Pechino 2022. Ma non è ancora finita.