Medico di 42 anni spara due colpi d’arma da fuoco e si barrica in casa

Ascolta l'audio-articolo

Un uomo si è barricato nella sua casa dopo aver sparato due colpi d’arma da fuoco in via Gandhi a Mazzo, frazione di Rho.

L’uomo è un 42enne, l’ambulanza giunta sul posto, ha ricevuto la segnalazione di un uomo che aveva abusato di farmaci, ma dopo aver sentito i colpi d’arma da fuoco ha avvisato i Carabinieri ed i vicili del fuoco. Le forze dell’ordine stanno ora tentando di convincere l’uomo a lasciare l’arma e ad uscire dal suo appartamento.

L’uomo che si è barricato in casa, M.B, è un medico. La chiamata al 118 è arrivata poco dopo mezzogiorno da un suo parente che ha chiesto l’intervento dell’ambulanza per una sospetta intossicazione da farmaci. I sanitari al loro arrivo hanno sentito due colpi d’arma da fuoco sparati dall’abitazione verso l’esterno e hanno immediatamente avvertito le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Rho, la Polizia e la Polizia Locale che hanno isolato completamente la zona.

Sentiti altri spari: proseguono le trattative

Sono stati sentiti altri spari provenienti dall’appartamento dove, da mezzogiorno circa, ilmedico è barricato. Dopo i primi due colpi, ha sparato ancora circa un’ora fa, probabilmente con una pistola. L’uomo è barricato all’interno di una cascina ristrutturata in un appartamento con le finestre rivolte verso la corte interna. Per questo motivo, i sanitari del 118 al momento sono bloccati nell’ingresso della casa e non vengono fatti uscire dalle forze dell’ordine, dato che dovrebbero passare per il cortile interno e sarebbero quindi potenzialmente sotto tiro dell’uomo. Proseguono comunque le trattative e al momento la zona è completamente circondata