Muore a soli 31 anni il rider William De Rose mentre faceva le consegne

Ascolta l'audio-articolo

William De Rose stava guidando il suo scooter con cui svolgeva le consegne, quando ha avuto un incidente con un’auto. Lo scontro è stato molto violento 

È morto a soli 31 anni William De Rose, che lavorava a Livorno come rider per Deliveroo. Purtroppo, un violento sinistro stradale ha portato via la sua vita. L’incidente è occorso venerdì sera, mentre il giovane stava svolgendo una consegna con il suo scooter.

William De Rose-meteoweek.com

William si è infatti scontrato con un’auto in viale Marconi. Si è trattato di uno scontro così violento che è andato in arresto cardiaco. Sul posto sono giunti velocemente i soccorritori, allertati da alcuni passanti che hanno assistito a quanto accaduto.Il medico che ha tentato di rianimarlo in loco ha continuato per oltre un’ora, ma appena il giovane è giunto in nosocomio, è spirato.

L’intervento della Cgil

Incidente rider-meteoweek.com

«Apprendiamo con sconcerto e dolore la notizia di un’ennesima morte sul lavoro. A pagare con la vita questa volta è stato un rider 31enne, morto a seguito di un incidente stradale in viale Marconi. Un nuovo morto sul lavoro, una nuova tragica ferita per l’intera città.

L’auspicio è che le autorità preposte facciano al più presto chiarezza sulla dinamica dei fatti. Al Comune di Livorno chiediamo l’apertura di un tavolo per confrontarci sulle misure eventualmente applicabili al fine di migliorare la sicurezza dei rider all’interno del traffico cittadino», hanno comunicato il segretario generale Cgil Livorno Zannotti e il segretario generale Nidil Cgil Filippo Bellandi.

Il Comune di Livorno ha comunicato che aprirà un dibattito sulle misure richieste dal sindacato.