Ucraina, ecco che peso ha la guerra dal lato economico: danni per 565 miliardi di dollari

Ascolta l'audio-articolo

È il ministro ucraino dell’Economia a divulgare i dati dei danni economici provocati dall’attuale guerra in corso

Il ministro ucraino dell’Economia, Yulia Svyrydenko, ha parlato dei danni economici che l’Ucraina sta subendo, tra danni alle infrastrutture, perdita di crescita economica e altri elementi. Nello specifico, la guerra finora è costata a Kiev circa 564,9 miliardi di dollari.

Guerra in Ucraina-meteoweek.com

Da quanto si apprende da un post pubblicato dal suddetto ministro sui social, 8mila km di strade e 10 milioni di metri quadrati di case hanno subìto dei danni oppure sono stati devastati per via dei combattimenti.

In particolare, le perdite per le infrastrutture tra strade, stazioni ferroviarie e aeroporti, ammontano a circa 119 miliardi di dollari. Si sono inoltre perduti 112 miliardi di dollari di Pil 2022, 90,5 miliardi tra metri quadrati di alloggi, 200mila automobili, sicurezza alimentare ecc. Per quanto riguarda aziende e organizzazioni la perdita è di 80 miliardi di dollari.

54 miliardi di dollari sono invece le perdite in investimenti diretti per ciò che concerne l’economia dell’Ucraina e infine, 48 miliardi di dollari sono i danni al bilancio dello Stato.