Colpo da “banda del buco” in gioielleria: rubati 40 mila euro in gioielli

Ascolta l'audio-articolo

La banda è entrata nel locale dopo aver praticato un foro da una cantina sottostante. Un colpo nel classico stile da “banda del buco”.

Trafugati quarantamila euro in preziosi. Sul caso indaga la polizia.

È un colpo da film quello avvenuto in una gioielleria di Roma. È successo nella notte tra sabato e domenica in un negozio compro oro di via Appia Nuova, in zona Ponte Lungo. La banda di rapinatori è riuscita a intrufolarsi dopo aver forato il soffitto da una cantina sottostante il locale. Così si è fatta strada al suo interno facendo poi incetta di svariati gioielli. Un colpo, nel classico stile da “banda del buco”, dal valore complessivo di circa 40 mila euro.

A rendersi conto del furto – e dei conseguenti danni al locale – il titolare della gioielleria. L’uomo ha subito allertato le forze dell’ordine. Sulla vicenda ora indaga la polizia. Nella mattina di ieri la scientifica ha eseguito i rilievi. Ora saranno visionate anche le telecamere di sicurezza, nel tentativo di rintracciare gli autori della rapina: