L’annuncio del leader nordcoreano Kim:«Massima accelerazione a potenziamento capacità nucleare»

Ascolta l'audio-articolo

Il leader della Nord Corea Kim Jong-un ha comunicato che intende rafforzare ancora di più le capacità nucleari del proprio regime

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha comunicato l’intento di rafforzare maggiormente le capacità nucleari del proprio Paese. Durante un intervento a una parata militare tenutasi a Pyongyang in occasione dei festeggiamenti per il 90esimo anniversario della fondazione dell’Esercito rivoluzionario popolare coreano, il leader ha sottolineato che darà un’accelerata al livello massimo al potenziamento degli armamenti nucleari.

Kim Jong-un-Meteoweek.com

«La nostra missione di base per quanto riguarda l’energia nucleare  è di scoraggiare la guerra, ma le nostre armi nucleari non possono essere confinate esclusivamente entro i limiti della prevenzione fino a quando non si verifichi una situazione alla quale speriamo di non assistere mai su questa terra», ha detto Kim.

Il leader nordcoreano avrebbe anche aggiunto che tutte le forze che cercano di arrivare a uno scontro militare smetteranno di esistere, e precisando che il Nord è “assolutamente preparato” a mettere in atto la propria missione di deterrenza nucleare in qualunque istante.

L’evento tenutosi nella giornata di ieri è stata la prima parata militare per il suddetto anniversario della Fondazione del Kpra. Generalmente, le date in cui la città organizza questi eventi sono l’anniversario della nascita di Kim II-sung il 15 aprile, quello della fondazione del Partito dei Lavoratori che cade il 10 ottobre o la fondazione della Nord Corea che si celebra il 9 settembre.