Vladimir Putin: ecco quanto guadagna il leader russo

Ascolta l'audio-articolo

Lo stipendio e le rendite del presidente russo che tra amici e parenti incasserebbe sui 24 miliardi di dollari. C’è tuttavia chi dice che il suo patrimonio personale si aggiri sui 200 miliardi

In molti si chiedono quanto guadagni il leader russo, Vladimir Putin. In particolare, la Cia spesso ha portato avanti delle indagini in merito, nonché Alexey Navalny, tra i più noti oppositori del leader russo, che spesso ha denunciato la corruzione fortemente diffusa in Russia.

Vladimir Putin-Meteoweek.com

Dopo l’invasione russa in Ucraina, in particolare Oltreoceano, con le varie multe imposte alla Russia, si è tentato di attaccare quello che sarebbe il patrimonio di Putin e degli uomini a lui più vicini.

Un’inchiesta giornalistica, portata avanti passato dalla squadra di Occrp e Novaya Gazeta, ha tentato di chiarire quali siano i reali guadagni di Putin. Grazie a una profonda rete di prestanome, il presidente russo avrebbe accumulato somme che sfiorano i 24 miliardi di dollari.

Qualcuno presume che abbia un patrimonio segreto ancora più cospicuo, al punto che si ipotizza possa essere stimato in 200 miliardi di dollari, come sarebbe emerso da una testimonianza davanti alla Commissione Giustizia del Senato statunitense dell’ex CEO dell’Hermitage Capital Management, Bill Bowder.

Putin-meteoweek.com

Eppure, nella dichiarazione dei redditi dello scorso anno, Putin ha dichiarato guadagni che si aggirano intorno a 114mila euro e un appartamento di proprietà sito nella capitale russa.

Dalle dichiarazioni di Bill Browder, Putin guadagnerebbe anche più di Bill Gates e Jeff Bezos, tant’è che sarebbe lui il vero uomo più ricco a livello mondiale. «Secondo i miei calcoli la fortuna di Putin si aggira intorno ai 200 miliardi di dollari», ha detto Browder.

E tali guadagni proverrebbero da diverse attività illecite gestite da oltre 10mila funzionari che lavorerebbero in modo segreto per lui, come dice Browder, che aggiunge:«Questi hanno istruzione di uccidere, torturare, rapire ed estorcere denaro». Ovviamente si tratta soltanto di ipotesi, anche se certo, è strano che amici e parenti del leader russo abbiano accumulato ingenti patrimoni.