Salvini, legge natalità: “In Ungheria c’è e funziona, perché non da noi?”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, in un messaggio inviato agli Stati Generali della natalità in corso a Roma, a cui non ha potuto partecipare perché a Palermo per il processo su Open arms.

Le osservazioni di Salvini in merito alla legge sulla natalità, presente in Ungheria “c’è un modella da copiare”, ha dichiarato.

Matteo Salvini – MeteoWeek

“Siccome si parla di natalità anche in Europa, c’è un modello da copiare con le dovute proporzioni. In Ungheria c’è una legge sulla natalità per cui aumenta del 5% la nascita di nuovi bambini. Si basa su prestiti a tasso zero e mutui agevolati per chi si sposa e fa dei figli, arriva addirittura a eliminare come soggetto tassabile una mamma che ha più di quattro figli, prevede il congedo parentale fino al terzo anno del bimbo, prevede bonus fino a 7 mila euro per permettere alle famiglie numerose di comprare un auto da 7. Funziona a Budapest perché non dovrebbe funzionare in Italia?”, ha spiegato Salvini nel suo messaggio.