65enne va al cimitero a seppellire la sorella e muore

Una tragedia nella tragedia quella accaduta ad Antonino Salerno, un uomo di 65 anni che si trovava al cimitero dei Rotoli a Palermo, per seppellire la sorella.

Immagine di repertorio – MeteoWeek

Mentre Antonino si trovava ancora al cimitero, in visita alla tomba del padre e della madre, si è sentito male ed è crollato a terra. Sono immediatamente intervenuti alcuni operai del cimitero e altri visitatori che hanno prontamente chiamato i soccorsi, ma purtroppo non c’è stato nulla fare: i sanitari hanno tentato di rianimarlo ma senza successo.

Sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato. Il medico legale dopo l’ispezione ha confermato le cause naturali del decesso. La salma è stata restituita ai familiari.