La casa si paga con le criptovalute: ecco il primo caso in Italia

Una rivoluzione per il mercato immobiliare. La casa è presente anche nel Metaverso e chi la acquista con valuta virtuale riceverà anche tre lotti di land virtuali. 

Un appartamento sito a Milano in zona Cinque Giornate dell’estensione di 120 mq con balcone, cucina abitabile, studio, camera da letto e bagno con vasca collegato al piano di sopra in cui ci sono camera da letto, terrazza e altro bagno con doccia.

Una normalissima casa di lusso nel centro della città, direte voi, acquistabile da chiunque disponga di la cifra per il pagamento. Ma non solo, l’appartamento infatti è in vendita per 940mila euro ma anche in criptovalute: 31,16 Bitcoin o 464,1 Ethereum se preferite.

E’ la prima volta nel nostro Paese che viene concesso un pagamento per un immobile, il fatto non è da poco perché rappresenta l’inizio di una vera e propria rivoluzione nel mondo delle transazioni.

Per “invitare” i potenziali acquirenti a pagare con le monete virtuali, l’agenzia immobiliare che si occupa dell’affare ha inserito nel prezzo anche tre land virtuali, ovvero lotti di “terra virtuale” del Metaverso tramite i quali si potrà accedere all’appartamento tramite il mondo virtuale.