Mega incendio Aurelia: procura apre inchiesta, ipotesi incendio colposo

La procura di Roma ha aperto un’inchiesta sul gigantesco rogo scoppiato ieri pomeriggio nella Capitale nella zona di via Aurelia.

Si indaga per incendio colposo. Non sarebbero emersi elementi relativi a possibili inneschi

La Procura capitolina ha aperto un fascicolo sul gigantesco incendio scoppiato nelle vicinanze di via Aurelia, nella zona ovest di Roma. L’ipotesi al momento è quella di incendio colposo dato che gli investigatori non hanno scoperto elementi relativi a possibili inneschi del rogo.

L’incendio di ieri pomeriggio ha coinvolto un’ampia area, finendo per interessare anche un parcheggio di camper, con la presenza di diverse bombole a gpl poi saltate in aria. Diverse persone sono rimaste intossicate. I sanitari le hanno visitate sul posto dai sanitari mentre una donna con un bambini sono stati trasportati al Gemelli in codice giallo. Nel rogo sono rimasti intossicati anche quattro poliziotti. Per i vari incendi divampati a Roma i magistrati di piazzale Clodio stanno procedendo aprendo singoli procedimenti.