Duroni: tutti i rimedi, naturali e non per avere piedi da favola

A chiunque possono comparire duroni, ma se si parla di stagione estiva e dunque necessità di calzare scarpe aperte, questo può essere un problema.

I duroni sono il modo in cui il nostro corpo reagisce a sollecitazioni e sfregamenti vari. Sono un ispessimento della pelle e, solitamente, si formano tra le dita, oppure nella parte superiore delle dita dei piedi. Fortunatamente non sono dolorosi, purtroppo però le donne sono quelle più inclini a sviluppare questo tipo di problema perché indossano più spesso calzature scomode. In sostanza costituiscono anche un fastidio di tipo estetico, soprattutto in questa stagione in cui si indossano sandali e scarpe aperte.

E allora come fare se ci si ritrova con questo fastidio?

Come prevenire la formazione dei duroni

Per prevenire la formazione di duroni non bisogna usare sempre le stesse scarpe e, ovviamente eliminare quelle che hanno causato questa situazione, bisogna indossare calzature comode e se i vostri piedi sudano troppo usate del borotalco. Infine non indossate calzini troppo stretti.

Tutto quello che bisogna sapere

  • bicarbonato: da usare in abbinamento con tea tree oil, con questi ingredienti si può preparare una specie di scrub da applicare
  • impacco con aglio: tagliate una piccola fetta di aglio e fissatela alla parte interessata con una garza, fate tutto questo per alcuni giorni, potete usare anche una cipolla
  • pediluvio: fatelo almeno una o due volte la settimana, poi dopo averlo fatto usate la pietra pomice e, in seguito, applicae una crema idratante.
  • buccia di ananas: mettine un pezzo sulla pelle, gli enzimi ammorbidiranno il tutto
  • camomilla: fa dimimuire la sensazione di pesantezza
  • aceto di mele: imbevi un batuffolo di ovatta con aceto di mele e poi applicalo al durone
  • amido di mais: usatelo come se fosse borotalco, assorbe l’umidità e aiuta a prevenire le screpolature
  • sale grosso: versate due cucchiai di sale nel pediluvio e lasciate i piedi lì per 15 o 20 minuti.Poi usate la pietra pomice
  • olio di cocco e burro di karitè: sempre validi per questi problemi
  • cerotti specifici: comprendono un trattamento completo. Molto efficaci.
  • olio di lavanda e olio di geranio: da mettere dopo un bel pediluvio caldo
  • limone: se la pelle inizia a ispessirsi mettete sulla zona una fetta di limone di mezzo centimetro per alcune notti
  • ghiaccio: nel caso i duroni siano accompagnati da grande dolore