Maldive, resort luxury è in cerca di un “librario a piedi nudi”: ed è boom di candidature

Il Soneva Fushi è nuovamente in cerca di un appassionato di lettura che svolga questo ruolo. È richiesto un ottimo inglese. Lo stipendio è 750 dollari, e comprende vitto e alloggio. Ci si può candidare fino a lunedì

È certamente un sogno poter andare alle Maldive ed essere pagati con tanto di vitto e alloggio per lavorare in una struttura esclusiva in cui c’è una meravigliosa libreria da gestire.

maldive-meteoweek.com

Nello specifico, si tratta di una libreria sita all’interno del Soneva Fushi, un autentico paradiso a 5 stelle. L’esclusiva struttura, che si trova in un atollo che l’Unesco ha definito “Riserva della Biosfera”, sta infatti cercando un «libraio a piedi nudi». Eh già, cercano una persona che rispettando la regola essenziale del posto, ossia quella di non mettere scarpe per una questione di puro relax, gestisca la bella libreria, meta dei vacanzieri.

Lo stipendio proposto è 750 dollari, ma è compreso di vitto e alloggio. E l’alloggio è una villetta del resort. Alcune di queste villette, tra le più lussuose, possono raggiungere il costo di 30 mila dollari a notte. Per candidarsi bisogna inviare una mail a barefoot@ultimatelibrary.co.uk mettendo in allegato pure il CV, una lettera in cui ci si presenta e una recensione di 150 parole, di un libro letto da poco.

Il tutto va inviato entro lunedì 8 agosto 2022. Si tratta di un lavoro che ha la durata di un anno. I requisiti per candidarsi sono i seguenti: conoscere benissimo l’inglese sia scritto sia parlato, avere esperienza di vendita di libri o comunque nel settore editoria, saper organizzare lezioni di scrittura creativa, biblioterapia, workshop, convegni.

Si chiede pure di conoscere molto bene il mondo dei social, in quanto il “libraio a piedi nudi” dovrà essere in grado di aggiornare i profili del progetto, la cui prima edizione è partita 4 anni fa.

Il lavoro infatti, durerà un anno e la partenza sarà a ottobre 2022. «Essere il libraio a piedi nudi era un sogno assoluto. Ho avuto modo di incontrare persone fantastiche, lavorare con libri incredibili e vivere su una splendida isola di lusso», ha detto Aimée Johnson, che ha lavorato in quella libreria nel 2019.

Lo stesso ha detto Georgie Polhill, 27 anni, da poco tornata in Inghilterra: «Sono tornata una persona molto diversa. Ho imparato una cultura completamente nuova e mi sono fatta degli amici che avrò per tutta la vita». Fortunata la prossima persona che otterrà questo ruolo.