Allegri-Bonucci, è guerra: arriva il comunicato ufficiale che fa tremare il club

La Juve sta attraversando un momento molto difficile. Allegri e Bonucci sono sul banco degli imputati, ma il rapporto fra i due sarebbe in crisi.

I bianconeri sono nel mezzo di una crisi di prestazioni e risultati. Intanto, emergono voci su una crisi fra allenatore e capitano: un duro comunicato aggrava la situazione.

Allegri - Bonucci
Massimiliano Allegri (allenatore della Juve) e Leonardo Bonucci (difensore della Juventus) [credit: ANSA] 21092022 meteoweek.com
La Juve ha avuto un avvio di stagione al di sotto delle aspettative. I bianconeri hanno raccolto 0 punti in Champions League contro PSG e Benfica, mentre in campionato sono in netto ritardo rispetto alle concorrenti. In particolare, gli ultimi due risultati in Serie A (pareggio con la Salernitana e sconfitta con il Monza) hanno scatenato l’ira dei tifosi. I supporter juventini hanno già contestato la squadra e stanno minacciando di disertare lo Stadium nelle prossime pertite.
In questo momento così delicato, la situazione è aggravata da alcune voci che coinvolgono Massimiliano Allegri e, in particolare, il capitano Leonardo Bonucci.

Clima rovente in casa Juve, rapporto teso fra Allegri e Bonucci: il comunicato è durissimo

Il clima in casa Juve, come anticipato, è dei più roventi. La formazione di Allegri ha iniziato la stagione con l’obiettivo di vincere il campionato, ma gli ultimi risultati stanno condannando i bianconeri. Ovviamente mancano ancora tante partite e tutto può succedere, ma la sensazione è che siano in pochi a credere in una clamorosa rimonta.

A questo si aggiunge un rapporto che sembra incrinato fra tifoseria e squadra: la curva juventina ha già fischiato i giocatori dopo le sconfitte con Benfica e Monza a causa delle brutte prestazioni offerte. Tra i più criticati c’è Allegri, secondo vari incapace di poter dare una scossa all’ambiente. Secondo alcune indiscrezioni, l’allenatore avrebbe anche alcuni problemi all’interno dello spogliatoio e, in particolare, con Bonucci.

I due hanno già avuto alcune divergenze negli anni passati, partendo dal celebre sgabello di Oporto passando per il passaggio al Milan e la fascia da capitano negata durante la passata stagione. Ad alimentare le voci ci ha pensato l’esclusione dalla partita contro il Monza: il difensore era in forma, ma è stato mandato in panchina in favore di Gatti. L’assenza del capitano in un momento così delicato ha sorpreso molti, anche se qualcuno non gli riconosce il ruolo di leader: i suoi stessi tifosi.

Curva Juve
Il comunicato della Curva Sud della Juve (credit: ANSA) 21092022 meteoweek.com

Tre gruppi della Curva Sud ha rilasciato un duro comunicato in cui ha commentato la situazione attuale. Particolarmente importante è il passaggio iniziale in cui si parla di Bonucci: “Bonucci non è mai stato un leader e mai lo sarà: né all’Inter né al Treviso né al Pisa né al Bari né al Milan né tanto meno alla Juventus… e come lui gli altri che lo assecondano”.

Il tifo organizzato ha così lanciato un messaggio molto chiaro, aggiungendo anche che non serve portare la squadra sotto alla curva a farsi fischiare per risolvere la situazione, perché “il risultato non può che essere la formazione di un gruppo debole e carico di negatività e vittimismo”. Il club e Bonucci, verosimilmente, avranno letto questo comunicato: da capire che impatto avrà per il proseguimento della stagione.