Allarme iCloud: nella versione per Windows c’è un bug che corrompe i video e permette di visualizzare foto altrui

Microsoft non ha ancora risolto tutti i problemi che affliggono il suo miglior sistema operativo, e lo stiamo vedendo noi stessi dalle numerose segnalazioni che stanno circolando attualmente sul web. Addirittura, secondo delle fonti affidabili, non parliamo di una vicenda facilmente risolvibile.

Ma di che cosa dovremmo avere timore? Immaginate di non poter nascondere le vostre foto poiché in bug permette a chiunque di visualizzare. Ecco che cosa sta succedendo ai PC con l’OS di Microsoft: trovare una soluzione dovrà essere una priorità per ognuno di noi.

Allarme iCloud: nella versione per Windows c'è un bug che corrompe i video e permette di visualizzare foto altrui
Questo problema è più che inaspettato – MeteoWeek.com

Una applicazione firmata Apple su Windows sta dando più problemi che benefici. Non è una nostra considerazione: i numerosi report degli utenti che ne parlano al riguardo suggeriscono che, l’app Windows di iCloud, sta corrompendo i file video immagazzinati, soprattutto quelli registrati da iPhone 13 e iPhone 14.

Tutto ha avuto inizio dalla corruzione di video, registrati da iPhone ed immagazzinati nel cloud di Apple. La vicenda ha luogo nel momento in cui si accende ai propri file tramite l’app iCloud per Windows. Nello specifico: i video vengono sostituiti da una schermata completamente nera o rovinati da vistose linee di scansione in sovraimpressione.

Questi filmati, ovviamente, vengono del tutto danneggiati e non possono essere riportati al loro stato originale, inoltre persino la riproduzione su iPhone o Mac riporta gli stessi problemi di corruzione. Il problema non sembra che sia stato ancora risolto, specie se nessuna delle società in questione – Apple e Microsoft – sa bene come debba comportarsi in tale occasione.

Ciò che provoca questo disagio è stato svelato, ma è anche vero che sia inaspettato

Allarme iCloud: nella versione per Windows c'è un bug che corrompe i video e permette di visualizzare foto altrui
Dobbiamo sperare che non diventi ancora più diffuso – MeteoWeek.com

Siamo convinti del fatto che le segnalazioni “costringeranno” le compagnie ad intervenire il prima possibile, o quanto meno a rilasciare un commento importante. Ma qual è il problema principale secondo gli esperti che hanno analizzato la situazione, e chi o cosa potrebbe la causa che ha scatenato quello che si pensa sia un bug?

È probabile che siano i server di Apple, in particolar modo il motore di rendering video di iPhone su Windows. Per questo motivo pare che sia solo coinvolta l’app di iCloud, e non il processo di sincronizzazione con l’applicazione Foto di Windows 11.

Niente da fare, invece, per gli utenti utenti iPhone che accedono ad iCloud da Windows, i quali potrebbero trovarsi a fronteggiare un problema ancor più grave di questo. Eh già, perché nonostante l’accaduto di per sé potrebbe portare a non pochi problemi, ora è anche peggio.

Parliamo della comparsa di foto di persone totalmente sconosciute all’interno della propria galleria: non è sicuramente piacevole da vedere per ovvie ragioni. Vi mostriamo, infine, la segnalazione di un utente che ha parlato preoccupato della vicenda: “Mi sono state mostrate foto di famiglie di altre persone che non avevo mai visto in vita mia, partite di calcio e altre foto casuali. Chiaramente, è una faccenda estremamente preoccupante, che non mi fa sentire sicuro quando utilizzo iCloud“.