Paola Barale e Gianni Sperti, dopo anni la verità: il motivo dell’addio

Paola Barale e Gianni Sperti si sono sposati nel 1999, solo tre anni dopo la coppia ha deciso inaspettatamente di divorziare. A causa della fine del suo matrimonio con la Barale, precisamente nel 2002, è iniziato un periodo buio per l’ex ballerino, fatto di depressione e malinconia, dal quale è riuscito ad uscirne solo grazie all’aiuto di Maurizio Costanzo e Maria De Filippi, che gli hanno offerto un ruolo da opinionista nel programma record di ascolti Uomini e Donne.

Paola Barale e Gianni Sperti ai tempi del matrimonio – meteoweek.com

I due si sono conosciuti dietro le quinte di Buona Domenica. Prima che scoppiasse l’amore, sono stati amici per molto tempo, ma ad un certo punto si sono accorti di amarsi profondamente. Un sentimento inaspettato che li ha travolti in pieno, ma che non ha avuto il lieto fine.

Stando alla parole della bellissima Paola Barale,che ha recentemente parlato del suo matrimonio naufragato, il suo ex marito era decisamente freddo ed emotivamente distaccato. La showgirl ha inoltre confessato che i due in seguito al divorzio non hanno avuto più contatti: “Ci siamo conosciuti a Buona Domenica. Lui ballava bene ed essendo un uomo molto forte, mi faceva sembrare brava – ha svelato -. Abbiamo ballato insieme e, ballando ballando, siamo arrivati al matrimonio che poi è finito. Ero molto innamorata di lui. Non è rimasto molto, ci siamo persi. Dal giorno in cui ci siamo lasciati, ci siamo rivisti solo in tribunale. Non è rimasto un buon ricordo”.

Il motivo del divorzio

Il vero motivo per il quale i due si siano lasciati non è mai stato reso noto ai più. C’è chi attribuisce la fine del loro amore al presunto tradimento di Paola con il modello Raz Degan, l’uomo diventato suo compagno. Ma la ballerina ha sempre smentito il pettegolezzo, precisando di averlo incontrato a storia finita, ed ha dichiarato di aver amato tantissimo Sperti, pur non essendo pronta a costruire una famiglia con lui: ”Non ho la necessità di fare un figlio. Credo di non aver fatto figli perché non ho mai avuto vicino una persona che mi ha invogliato. In realtà quando ero sposata con Gianni Sperti lui li voleva, però io ero impegnata sul lavoro mentre Gianni un po’ lavorava e un po’ non lavorava e per quanto mi riguarda un figlio si fa in una condizione stabile”.