Nadia Toffa | La verità di Giulio Golia sulla morte della iena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:27

La verità di Giulio Golia sulla morte di Nadia Toffa. Lo straziante ricordo della iena commuove tutti. 

Giulio Golia e Nadia Toffa – meteoweek.com

Un mese dopo la morte di Nadia Toffa a rompere il silenzio è l’amico e collega di lavoro Giulio Golia. Il volto noto de Le Iene ha raccontato una verità sull’amore della collega che nessuno avrebbe mai immaginato.

Leggi anche -> Nadia Toffa: l’opera d’arte per ricordare la iena

Giulio Golia – meteoweek.com

Nadia Toffa, un mese dopo la morte

Un mese dopo la morte di Nadia Toffa sono state tantissime le testimonianze da parte degli amici e della famiglia che hanno voluto ricordare la giornalista de Le Iene.

Non molto tempo fa, ad esempio, la mamma Margherita ha annunciato di voler prendere l testimone lasciato dalla figlia e portare avanti tutti i progetti che Nadia Toffa ha dovuto abbandonare. Nel frattempo, anche la città di Taranto ha deciso di ricordarla attraverso la realizzazione di un murales dedicato a lei e l’inchiesta sulla Terra dei Fuochi.

Leggi anche -> Nadia Toffa: mamma Margherita poterà avanti le sue battaglie

Adesso è il turno di Giulio Golia, il quale ha rilasciato un’intervista al settimanale DiPiù durante il quale ha dichiarato: “È doloroso sapere che non c’è più. E già mi mancano le nostre confidenze, i suoi messaggi quotidiani…”.

Giulio Golia funerali Nadia Toffa – meteoweek.com

La verità di Giulio Golia sulla morte

L’intervista che Giulio Golia ha rilasciato al settimanale DiPiù ha raccontato l’imminente inizio della nuova edizione de Le Iene affermando: “Sono convinto che faremo tutto malinconicamente. Nadia è insostituibile”.

Leggi anche -> Nadia Toffa: la dedica di Emma Marrone 

Leggi anche – Nadia Toffa: un mese senza lei

Subito dopo ecco che arriva anche un’amara verità che riguarda proprio i giorni precedenti alla morte di Nadia Toffa.

Giulio Golia Le Iene – meteoweek.com

Giulio Golia a DiPiù ha raccontato i giorni successivi al malore che Nadia Toffa ha avuto nel 2017, prima della scoperta del tumore: “Ho mollato tutto e mi sono precipitato in ospedale. Anche se lei, nei mesi successivi, preferiva che la squadra de le iene non andasse al suo capezzale– continua Golia-. Diceva che non le piaceva vederci soffrire”.