Orrore a Salemi: anziana picchiata a sangue e gettata in un dirupo

Un’anziana è stata massacrata da due uomini e buttata in un dirupo. Due anni fa fu aggredita da alcuni congiunti per problemi di eredità

Salemi, il giallo dell'anziana picchiata e buttata in un dirupo - meteoweek
Salemi, il giallo dell’anziana picchiata e buttata in un dirupo – meteoweek

E’ giallo a Salemi, dove due uomini hanno aggredito un’anziana, Antonina Fontana, di 74 anni. La donna è l’ultima delle manifatturiere delle ceste con le buse. La signora è stata picchiata a sangue e poi gettata in una scarpata.

leggi anche–> Acqua alta a Venezia: è davvero colpa del riscaldamento globale?

E’ accaduto ieri, quando la donna stava rientrando a casa, a bordo della sua Fiat 500, ed è stata affiancata da un’altra auto. L’auto con a bordo i due uomini l’ha sorpassata, parandosi davanti e costringendola a fermarsi. Da qui la richiesta di un’informazione. In particolare, i due le hanno chiesto dove si trovasse un caseificio. Poi hanno cominciato a picchiarla. Lei, nonostante fosse ferita, è riuscita a raggiungere la sua auto, dove si trovava il telefono cellulare, ed ha potuto chiamare i soccorsi.

Orrore a Salemi anziana picchiata a sangue e gettata in un dirupo

Il referto

Trasferita poi in ospedale a Castelvetrano, è stata refertata: frattura al setto nasale e una all’anca sinistra e oggi, come ha confermato il medico del reparto Caterina Tummiolo al Giornale di Sicilia, la donna sarà operata. Per fortuna, l’anziana non è in pericolo di vita.

leggi anche–> Orvieto, spara in faccia a moglie e figlia. Il fratello trova i corpi, in stanze diverse

La donna ha raccontato che due anni fa era stata vittima di un’aggressione da parte di alcuni congiunti per problemi di eredità.