Barca capovolta a Lampedusa, salvate 149 persone | “Ci sono almeno 20 dispersi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:16

Barca capovolta a Lampedusa, 149 persone sono state recuperate e messe in salvo. Ci sono altri dispersi.

 

È successo ancora, purtroppo. Un barcone con a bordo circa un centinaio di migranti ha fatto naufragio a un miglio dall’Isola dei Conigli, davanti alla costa di Lampedusa. Le motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di finanza hanno tratto in salvo fino ad ora 149 migranti, accompagnati in porto. I sopravvissuti hanno però rivelato che almeno altre 20 persone sarebbero disperse.

Leggi anche —> Libia, guardia costiera: salvati 206 migranti a Tripoli

Barca capovolta a largo di Lampedusa, recuperate oltre 140 persone

Nel pomeriggio di sabato – si legge in una nota – un cittadino ha segnalato alla Guardia Costiera di Lampedusa di aver avvistato un barchino in difficoltà a meno di un miglio dalla costa. Immediatamente inviate sul posto 4 motovedette della Guardia costiera ed allertati un elicottero e un aereo della Guardia Costiera di Catania. Le motovedette hanno individuato un barchino di circa 10 metri in difficoltà con circa un centinaio di persone a bordo che, verosimilmente per le cattive condizioni meteo marine, subito dopo si è capovolto. Gli equipaggi delle motovedette hanno soccorso e recuperato 149 persone cadute in mare“.

Leggi anche —> Altro incidente sul lavoro: un uomo resta schiacciato da un furgone in officina

Ci sono ancora dei dispersi

Due naufraghi sul molo di Lampedusa hanno riferito, disperati, che tra le persone salvate non ci sarebbero le loro mogli. I due uomini, un giovane eritreo e un libico, sperano che i soccorritori possano individuare e mettere in salvo le due donne.

Leggi anche —> Studente cade dal balcone durante una festa: condizioni gravissime

barca capovolta lampedusa

Per restare sempre aggiornati, rimanete connessi con MeteoWeek