Home Cronaca Leonardo Nannetti muore durante il trasporto in ospedale

Leonardo Nannetti muore durante il trasporto in ospedale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
CONDIVIDI

Leonardo Nannetti muore durante il trasporto in ospedale, vittima di un’ esplosione in un garage di Follonica, alle 19:00 di domenica. Viene soccorso dal 118 ma è troppo tardi.

Leonardo Nannetti muore trasporto
Leonardo Nannetti muore durante il trasporto in ospedale – meteoweek.com

Non ce la fa Leonardo Nannetti, muore durante il trasporto in ospedale a Pisa, soccorso dal 118. L’incidente avviene in un garage di Follonica, provincia di Grosseto, in via Torricelli ieri alle 19:00 di domenica. Qui Leonardo Nannetti sta usando la fiamma ossidrica, forse lavorando proprio alla motocicletta. All’improvviso l’esplosione: il serbatoio carico di benzina scoppia e il giovane viene investito dalle fiamme procurandosi gravissime ustioni. La vittima abitava a Follonica ma lavorava a Piombino, in provincia di Livorno.

Leggi anche>> Dati Istat di ottobre, in calo la disoccupazione in Italia

All’ arrivo sul posto i Vigili del Fuoco trovano l’uomo riverso a terra in prossimità del garage. Secondo quanto appreso, i sanitari del 118 vengono immediatamente allertati. Al loro arrivo praticano le prime manovre di rianimazione sul posto per poi decidere, vista la gravità della situazione, di richiedere l’intervento dell’elicottero Pegaso. Questo mezzo permette infatti un trasferimento più veloce a Pisa, dove il giovane può ricevere cure più accurate. Decidono quindi che 33enne si può trasportare.

Leonardo Nannetti muore durante il trasporto in ospedale – meteoweek.com

Lo rianimano e poi lo consegnano al personale dell’elisoccorso per andare all’ospedale di Pisa. Il 33enne investito dallo scoppio del serbatoio, muore però mentre lo trasferiscono in ambulanza alla piazzola di atterraggio e decollo dell’elicottero. L’arrivo dell’elicottero Pegaso così risulta inutile. Nel garage di via Torricelli ci sono ora per gli accertamenti anche i carabinieri della compagnia di Follonica. Le cause d’innesco dell’esplosione sono ancora da accertare.

Fin da subito i soccorritori hanno capito che le condizioni di Leonardo erano disperate. Il 118 al termine delle manovre di soccorso durante il trasferimento in ospedale  purtroppo ne devono constatare il decesso; non ce la fa Leonardo Nennetti, muore durante il trasporto in ospedale prima di essere caricato sul Pegaso, l’elicottero che deve trasferirlo in ospedale a Pisa.

Leonardo Nannetti muore durante il trasporto in ospedale – meteoweek.com

I vigili del fuoco stanotte hanno effettuato la messa in sicurezza dell’area e successivamente hanno controllato la sicurezza statica dell’edificio. Dalla perizia dei Vigili non risulta compromessa dall’esplosione. Toccherà alla perizia dei Carabinieri accertare se sia stata una scintilla proveniente dalla fiamma ossidrica ad innescare lo scoppio e causare la tragedia. Con molta probabilità è stata la presenza del serbatoio a rendere la situazione pericolosa, anche se il giovane si sentiva sicuro di poter maneggiare la fiamma.