Freddo a Tortona, muore un senzatetto. Il sindaco: “Lì vicino c’è un dormitorio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:27

Tortona, senzatetto morto nella stazione a causa del freddo. Il sindaco è sconcertato: “Da anni c’è un dormitorio libero proprio di fronte la stazione”.

tortona senzatetto morto

Brutto risveglio per la comunità di Tortona, ad Alessandria. Un uomo è stato infatti ritrovato morto questa mattina davanti alla stazione. Si tratterebbe di un senza fissa dimora, ucciso dalle gelide temperature della notte, scese fin sotto lo zero.

Leggi anche —> Luigi Lia scomparso da mesi: il corpo e la testa ritrovati in un campo

Freddo a Tortona, trovato morto un senzatetto

Appena rinvenuto il corpo, sono stati subito avvertiti i sanitari del 118. I medici intervenuti sul poso non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e la polizia ferroviaria.

Leggi anche —> Varese, bambini con gli incubi: la maestra si appartava con il compagno

Il sindaco sconcertato: “Vicino la stazione c’è un dormitorio con posti disponibili”

Stazione Tortona

La vittima è un cittadino romeno di 48 anni, noto tra chi affolla solitamente la stazione. Anche il sindaco di Tortona, Federico Chiodi, ha espresso il proprio cordoglio. “Siamo sconcertati, da anni è operativo un dormitorio maschile, proprio di fronte alla stazione, con 13 posti a disposizione delle persone in difficoltà“, il commento affranto del primo cittadino.

Leggi anche —> “Documenti per tutti!”, migranti in protesta: bloccato il porto di Gioia Tauro

Quella di Tortona è la seconda vittima del freddo dopo il clochard trovato morto ieri alla periferia di Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui