Home Cronaca Noto pastaio in terapia intensiva investito da un auto

Noto pastaio in terapia intensiva investito da un auto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:47
CONDIVIDI

Noto pastaio di Gragnano è stato investito nel pomeriggio di ieri. Pare stesse attraversando la strada quando è stato travolto da un’auto

città prega per pastaio
L’ospedale napoletano Cardarelli

È stata un’Immacolata di speranza a Gragnano che prega per Antonio Cesarano. Noto pastaio della città, è stato investito nel pomeriggio di ieri. Pare stesse attraversando la strada quando è stato travolto da un’auto.

LEGGI ANCHE>>>Morta la donna investita a Milano. E si è scoperto chi era

L’automobilista si è fermato a prestare soccorso e ha chiamato 118. Quando i sanitari sono arrivati sul posto le condizioni di Cesarano sono apparse subito gravi: nell’impatto l’uomo ha riportato diverse ferite.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Meloni: “Sardine in piazza con Bonaccini? Un Pd mascherato”

Noto pastaio in terapia intensiva investito da un auto – meteoweek.com

L’uomo, 65 anni e molto conosciuto in città, dopo essere stato stabilizzato, è stato trasferito prima all’ospedale San Leonardo di Castellammare e poi, vistà la gravità delle sue condizioni, al Cardarelli di Napoli. Nel noscocomio partenopeo è ricoverato attualmente in terapia intensiva. L’uomo è molto conosciuto in Città proprio per la sua attività professionale. Gragnano in queste ore prega e spera che Antonio ce la faccia.