Vandali in azione al Presepe di Lecce: statue imbrattate e rotte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:59

Gli autori del vile gesto si sono persino scattati alcuni selfie davanti al presepe sito in Piazza del Duomo.

Presepe Piazza Duomo Lecce

Non c’è pace per il Presepe Artistico sito a Piazza del Duomo a Lecce. Alcuni vandali sono intervenuti nel cuore della scorsa notte, facendo irruzione tra le statuine dell’opera allestita anche quest’anno. Le vittime principali di questo raid sono stati proprio alcuni dei “pupi” disposti per ricostruire la sacra scena della Natività del Bambino Gesù nella grotta di Betlemme. L’operazione, messa a segno dai vandali nelle scorse ore è ancor più grave, se si considerano i danni perpetrati alle stesse statuine.

Alcune di queste sono state scarabocchiate e imbrattate con alcune scritte, probabilmente inflitte con le bombolette spray. Addirittura uno dei tre re Magi è stato privato di una mano, staccata con violenza visto il materiale con cui le statue sono state allestite. Anche alcune confezioni di conserva di pomodoro sono state utilizzate per imbrattare la scena della Natività da parte dei vandali. Inoltre è stato rubato anche uno dei cordoni utilizzati per fare da “confine” fisico tra la stessa rappresentazione e il resto della piazza in cui è stato allestito il tutto.

Presepe Lecce vandali

Il raid ai danni del Presepe artistico sarebbe avvenuto, secondo le prime ricostruzioni, tra l’una e mezza e le 4 della scorsa notte. La vicenda diventa ancor più amara, perchè i presunti colpevoli sarebbero anche rimasti sul luogo del misfatto, intenti a scattarsi alcuni selfie per “celebrare” l’avvenuto colpo. Il tutto, però, è stato immortalato dalle telecamere a circuito chiuso, fatte installare dopo alcuni fatti indecorosi che hanno riguardato l’allestimento sacro. Gli inquirenti esamineranno in queste ore le immagini, per riuscire a scoprire i volti dei colpevoli.

Ricordiamo che già un anno fa, come detto, il Presepe di Piazza Duomo a Lecce era finito al centro di un caso di cronaca. In quel caso i vandali portarono via la statuetta più importante, ovvero quella che raffigurava il Bambinello appena nato. L’autore del furto aveva rubato la statua proprio nella notte di Capodanno, salvo poi riportarla regolarmente al suo posto. Tuttavia, ben presto le forze dell’ordine lo hanno rintracciato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui