Bagherìa, rapinano un portavalori in scooter e scappano col bottino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50

Bagherìa, rapinano un portavalori in scooter e scappano col bottino di 65mila Euro, 6 individui incappucciati che si sono dileguati subito dopo. Le Guardie Giurate non sono riuscite a fermarli.

Bagherìa rapinano portavalori scappano
Bagherìa, rapinano un portavalori in scooter e scappano col bottino

Bagherìa, rapinano un portavalori in scooter e scappano col bottino: non è una scena da film ma un’azione criminale di ieri mattina. Sono arrivati in sei a bordo di tre scooter davanti a un Supermercato della catena Eurospin, in via Walter Cosina. Hanno atteso il passaggio di un portavalori e poi hanno esploso un colpo di pistola in aria per costringere le Guardie Giurate a fermarsi. Prelevati i soldi, sono fuggiti col bottino di 65 mila euro, inseguiti da tutte le volanti a disposizione del commissariato di polizia.

E’ successo tutto in pochi minuti, intorno alle 13.30. La banda di rapinatori incappucciati si è nascosta a pochi metri dal punto vendita, aspettando il momento di entrare in azione. Avevano uno o più “pali”, che hanno atteso il furgone blindato per comunicare ogni spostamento ai complici, tenendo sempre sotto controllo le strade che gli avrebbero consentito di scappare.

Leggi anche>> Palermo in ginocchio per il maltempo, Stromboli completamente isolata.

Il colpo di pistola  in aria ha squarciato il silenzio della strada: subito dopo i rapinatori hanno puntato le loro armi contro le guardie giurate della ditta Saetta . Le  hanno costrette a consegnare i sacchi di juta pieni dell’incasso del Supermercato e anche le loro pistole prima di allontanarsi a bordo dei loro scooter. Le Guardie Giurate, malgrado fossero armate, non sono riuscite ad opporre resistenza e hanno consegnato il bottino nelle mani dei rapinatori che si sono portate via anche le pistole.

Bagherìa rapinano portavalori scappano

Bagherìa, rapinano un portavalori in scooter e scappano col bottino di 65mila Euro: subito dopo sono arrivati gli agenti di polizia che hanno avviato le indagini e acquisito alcuni video per identificare i rapinatori. Alla rapina avrebbero assistito alcune persone fra coloro che stavano entrando e quelli che stavano uscendo dal Supermercato Eurospin. Qualcuno dei presenti ha confermato di aver sentito esplodere il colpo iniziale intimidatorio, ma l’episodio non è stato confermato dagli inquirenti. Non è escluso che nelle fasi concitate di quanto accaduto qualcuno abbia avuto solo l’impressione di avere sentito il colpo di pistola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui