Roma, maxi-tamponamento sul Gra: interviene l’elisoccorso, tutte le corsie chiuse

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:25

Tre auto si sono scontrate nel primo pomeriggio all’altezza dell’uscita Tiburtina del Gra a Roma. Tre delle persone coinvolte nell’incidente sono rimaste ferite, due delle quali sono in condizioni gravi.

roma tamponamento gra

Un terribile incidente sta bloccando il traffico sul Grande Raccordo Anulare di Roma. A rimanere coinvolte in questo tamponamento sono state tre automobili. L’incidente è avvenuto a poche centinaia di metri dall’uscita Tiburtina. Come detto, le conseguenze sul traffico in quel punto del Gra sono state a dir poco pesanti per gli altri automobilisti in marcia. Anche perchè si è ritenuto necessario l’intervento di forze dell’ordine e soccorritori per alcuni dei protagonisti del tamponamento.

Leggi anche -> Uccise Domenico Noviello, 30 anni al camorrista ‘coscia fina’ Cirillo

Leggi anche -> Giovanni Borra è morto in strada, davanti alla moglie e alla figlia, a Brescia

Roma, maxi-tamponamento sul Gra- interviene l’elisoccorso, tutte le corsie chiuse – meteoweek.com

Per la cronaca, tre dei soggetti coinvolti sono rimasti feriti. Due di questi hanno riportato ferite gravi e sono stati costretti a ricorrere al ricovero in ospedale. Uno è stato trasportato al Policlinico Umberto I, mentre il secondo è attualmente ricoverato presso il “Gemelli”. Proprio per consentire i soccorsi alle persone coinvolte nel maxi-tamponamento, è stato necessario il ricorso all’elisoccorso del 118, che ha portato via proprio le due persone ferite gravemente. Per questo motivo, tutte le corsie del Grande Raccordo Anulare sono state chiuse al traffico.

Per la precisione, l’incidente è avvenuto al chilometro 29,800 del Grande Raccordo Anulare, all’altezza di Casal Monastero. Oltre all’elisoccorso che è stato fondamentale per trasportare i due feriti gravi in tempi celeri, si è reso necessario anche l’intervento degli agenti della Polizia Stradale e di elementi del personale dell’Anas. Tutti stanno provvedendo a rimettere in sesto il tratto di strada in cui è avvenuto il tamponamento, in modo da consentire al più presto il naturale ritorno alla circolazione normale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui