Taranto, accoltella un ragazzo di 18 anni dopo una lite

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:41

La vittima è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Si cerca ora l’arma da taglio.

Violenza in provincia di Taranto. Un giovane do 28 anni di Massafra, in provincia di Taranto, ha accoltellato al petto un ragazzo di 18 anni durante una lite per poi fuggire e nascondersi in una sala giochi del paese. I militari, a seguito di una chiamata al 112 nella serata di ieri, sono subito intervenuti al centro del paese, dove hanno constatato l’aggressione con un’arma da taglio all’addome di un 18enne.

La vittima è stata subito portata all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto dal 118. Operato d’urgenza, il ragazzo ha subito un intervento al polmone ed ora è ricoverato in prognosi riservata. A quanto si è appreso, non è in pericolo di vita.

Leggi anche: Reggio Calabria: sequestrati beni per 700 milioni a boss del gioco d’azzardo

Leggi anche: Papa Francesco abolisce segreto pontificio sugli abusi dei preti

Il 28enne, invece, è ai domiciliari con l’accusa di tentato omicidio: si cerca ancora l’arma da taglio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui