Di Maio difende il Governo: “Andiamo avanti, senza indugi e polemiche”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:12

Il ministro degli Affari esteri si scaglia contro gli oppositori: “Chi rema contro, lo fa contro il Governo”. Di Maio rende noti i programmi e i risultati da ottenere.

di maio

Luigi Di Maio tuona contro chi si oppone all’attuale Governo per partito preso. Il ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale vuole un movimento compatto a difesa del Paese. Così, in un confronto con i giornalisti di Repubblica il leader del Movimento 5 Stelle ha voluto ribadire la necessità di condurre in porto questa nuova esperienza di Governo insieme al Partito Democratico, con Giuseppe Conte sempre alla presidenza.

Nel corso del confronto, Di Maio si è scagliato contro gli oppositori, ribadendo la necessità di fare fronte compatto per risollevare le sorti dell’Italia. “Questo governo deve andare avanti, senza indugi e polemiche. Chi rema contro, rema contro il Paese. C’è bisogno di un cambio di passo. A gennaio si ripartirà con una nuova agenda e un nuovo cronoprogramma per mettere in chiaro ciò che vogliamo realizzare. I primi passi compiuti in legge di bilancio sono stati importanti e significativi, a dimostrazione che quando si lavora da squadra i risultati arrivano“.

Di Maio parla anche dei risultati fin qui ottenuti, a partire dal marzo dell’anno scorso, quando il Governo era composto con la Lega. Da qui la necessità di continuare a darsi da fare per il bene del Paese. “I risultati devono spingerci a lavorare con ancora maggiore intensità, per rispondere alle richieste legittime degli italiani“. E poi ci sono i programmi da portare avanti. In questo senso Di Maio vuole venire incontro soprattutto ai lavoratori: “Dobbiamo accelerare per ottenere quanto prima nuovi risultati. A partire dai diritti sociali, come la casa, il diritto a curarsi in tempi certi e quello di avere uno stipendio dignitoso per ogni lavoratore, che passa attraverso il salario minimo orario“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui