Matteo Renzi sull’alleanza con la Carfagna | “Deciderà lei se unirsi a noi”

Italia Viva inizia a tirare le fila: questionata su una possibile alleanza di governo con una certa fedelissima di Berlusconi, attraverso la voce di Matteo Renzi si è dimostrata possibilista…

Matteo Renzi sull’alleanza con la Carfagna | “Deciderà lei se unirsi a noi” – meteoweek

“Mai dire mai” è questo il messaggio che sta lanciando Italia Viva, raccontandosi come un partito che raccoglie consensi e adepti da tutte le parti (Movimento 5 stelle, Pd, Forza Italia). “Siamo un partito di protesta”, come se fossero una voce fuori dal coro, come se adesso non fossero tutti partiti partiti pensati per protestare su qualcosa.

Leggi anche –> La Carfagna rassicura Berlusconi: “Voce Libera non disgregherà Forza Italia”.

Mara Carfagna è la nuova voce di Italia Viva? – meteoweek

L’ultimo rumors è che tra le fila dei Renzi fans ci sia anche Mara Carfagna. L’ex presidente del consiglio, interrogato sull’argomento spinosetto avrebbe dichiarato alle pagine del Sole 24 ore: “Mara Carfagna è una persona perbene. E come tale non va tirata per la giacchetta. Deciderà lei. Certo è che c’è uno spazio del 20% di persone che rifiutano quelli che un tempo si chiamavano gli opposti estremismi. Se Mara avrà voglia di unirsi a noi, bene. Noi in ogni caso andiamo avanti. I recenti sondaggi che ci vedono finalmente in ripresa dopo le polemiche delle scorse settimane ci incoraggiano in questa direzione

Leggi anche –> Silvio Berlusconi: “Noi con Renzi è impossibile, siamo un’altra cosa”

Silvio Berlusconi e Mara Carfagna – meteoweek

La questione Carfagna, comunque, è piuttosto delicata perché proprio lei pochi giorni fa diceva: “Voce Libera non disgregherà il partito. Il nostro obiettivo è quello di aggiungere, non di togliere, di aggregare, rivitalizzare l’area del centrodestra e, infine, unire mondi che fanno fatica ad indossare una casacca di partito” e Berlusconi ha già detto che con Renzi non si metterà mai, con buona pace del famoso patto che fece tanto scandalo. E’ davvero finita l’era del Nazareno?