La Casa degli Orrori | Arriva in ospedale per un ictus ma i medici scoprono degli ematomi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:34

Alla tragedia si unisce l’orrore: un’anziana a Rimini viene ricoverata a causa di un ictus ma le vengono ritrovati sul corpo estesi ematomi: si sospetta della casa di riposo dove viveva.

La Casa degli Orrori | Arriva in ospedale per un ictus ma i medici scoprono degli ematomi – meteoweek

Arriva al pronto soccorso a causa di un ictus che l’ha colpita: in un primo momento viene ricoverata e nessuno si accorge che sul suo corpo ci sono segni evidenti di maltrattamenti; poi un’infermiera la spoglia e arriva la scoperta choc: un livido ha principio sotto al seno e le attraversa tutto il ventre, ma non è il solo. Succede in provincia di Rimini e ancora oggi molte domande sono senza risposta.

Leggi anche –> Maltrattamenti in Casa di Riposo a Besana: spintoni, schiaffi e torture

Anziana maltrattata: si sospetta della casa di riposo dove viveva. – meteoweek

Dopo appena dieci giorni l’anziana signora è deceduta a causa dell’ictus ma il sospetto continua a persistere. La famiglia, rappresentata dall’avvocato Luca Greco, ha chiesto di vederci chiaro e ha presentato una denuncia in procura contro ignoti anche se la direzione intrapresa sembra indagare la casa di riposo dove la donna risiedeva. Il sostituto procuratore, Paola Bonetti, ha aperto subito un fascicolo.

Leggi anche –> Firenze | Trovato il corpo di una neonata accanto al contenitore dei farmaci

Tribunale di Rimini: aperto un fascicolo per indagare sulle lesioni alla signora morta di ictus – meteoweek

I primi a intervenire sono stati gli agenti del Posto di polizia dell’ospedale, subito incaricati di sentire le persone che avevano avuto a che fare con la signora. Esiste anche il dubbio che le lesioni possano essere il frutto di una caduta ma di questo né la signora né la casa di riposo ha mai fatto menzione ai familiari. Ora il tutto è al vaglio degli inquirenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui