Pistoia, si è svegliato dal coma il bambino caduto nel fiume in piena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:21

Il bambino di sette anni che domenica è caduto con la sua bicicletta nel fiume Pescia in piena, si è svegliato dal coma. Era stato salvato dal padre: “Non sento più dolore” le prime parole riferite alla mamma

Si è svegliato dal coma il bambino di sette anni caduto nel fiume domenica scorsa in provincia di Pistoia. Era scivolato in acqua, forse favorito da una buca, ed era stato portato in salvo dal padre pochi istanti dopo. Resta in prognosi riservata però ora respira autonomamente. La madre gli ha chiesto se sentisse dolore in ospedale, al Meyer di Firenze, e il bambino ha risposto “no”, rassicurando così i familiari.

Il fatto è avvenuto domenica intorno alle 12. Il bambino era sulla sua bicicletta e, dopo averne perso il controllo, è finito nel fiume in piena a Ponte Buggianese. Trascinato dalla corrente per circa 300 metri, ha attirato le attenzioni dei genitori.

Leggi anche –> Incidente la notte di Natale, morto il campione di nuoto Dario d’Alessandro

Leggi anche –> Ida Platano e Riccardo Guarnieri allargano la famiglia | Annuncio dopo Uomini e Donne

Il padre, pur avendo difficoltà nel nuotare, è riuscito a riportarlo a riva con l’aiuto di un residente. Le urla della mamma, che nel frattempo chiama il 118, favoriscono l’arrivo di una ragazza della zona, preparata nel massaggio cardiaco di primo soccorso. Esce privo di sensi e finisce in coma farmacologico. Oggi il bambino si è svegliato dal coma facendo felice la comunità di Pistoia.

L’intervento immediato del personale sanitario ha permesso di rianimarlo, per poi consentire il trasferimento al Meyer di Firenze nel giro di pochi minuti. Qui, dopo appena due giorni, avviene l’incredibile risveglio. Sono passate solo 48 ore dal fatto. Quella che poteva essere una tragedia si chiude con un lieto fine. Una sorta di miracolo di Natale con tanti protagonisti e soccorritori che hanno fatto la loro parte. Scongiurando una tragica morte in un fiume notoriamente agitato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui