Sassari, 26enne accoltellato in discoteca dopo una lite: è grave

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:23

Un 26enne di Sassari è stato accoltellato all’interno di una discoteca di Ossi dopo una lite con un suo coetaneo. E’stato trasportato in ospedale in gravi condizioni, mentre l’aggressore è in stato di fermo

Il giovane Giovanni Fresi di Sassari, 26enne, è stato accoltellato questa notte all’interno di una discoteca di Ossi. Una lite con un suo coetaneo, sfociata in aggressione, ha causato gravi ferite e l’immediato trasporto in ospedale in condizioni disperate. In queste ore sarà sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

L’episodio è avvenuto intorno alle 4 di questa notte in una delle discoteche simbolo della movida nel sassarese, il Blu Star. L’aggressione si è consumata al bancone del bar, scatenata da una lite di cui non si conoscono i motivi. La vittima ha provato a difendersi parando con un braccio un primo fendente, ma è stata colpita nel ventre dal secondo. L’accoltellatore, subito ricercato dai carabinieri, è accusato di tentato omicidio.

Leggi anche –> Romina Power lutto devastante | “Lui era vita pura sono devastata”

Leggi anche –> Runner si sveglia dal coma: “Ciao amore”, rivolgendosi alla moglie

Arrestato l’accoltellatore dopo diverse ore di ricerca

Il giovane Giovanni Fresi è stato immediatamente soccorso dagli stessi presenti in discoteca, compresi i proprietari, che si sono adoperati nel prestare le prime cure. Poi, l’arrivo dell’ambulanza ha permesso il trasporto in ospedale. Sembrerebbe che a colpire il 26enne sia stato un coltello dalla lama molto lunga, quasi una piccola spada che l’aggressore portava incredibilmente con sè nella discoteca.

Al termine dell’aggressione, il ragazzo si è dato alla fuga. In un primo momento ha fatto perdere le sue tracce, poi il lavoro capillare dei carabinieri ha ribaltato quella che, in piena notte, appariva come una missione impossibile. E’stato trovato e arrestato questa mattina in una campagna di Villanova. La caccia all’uomo è durata diverse ore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui