Sassari, mamma 25enne cade dal secondo piano di una palazzina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:44

Tragedia a Sassari, muore una mamma di 25 mentre faceva il bucato. La donna lascia un bimbo di tre anni

Un normale momento di vita per Jaclina Milanovic, nata a Sassari ma di origini slave. Era impegnata nello stendere i panni, quando all’improvviso ha perso l’equilibrio ed è caduta dal secondo piano della palazzina. Non c’è stato nulla da fare per la giovanissima vittima.

Una serie di tragiche casualità quelle accadute questa mattina in Vico Marini. La donna uscita per fare dei servizi, era rincasata solo per qualche secondo. Non appena dentro l’appartamento, resasi conto che la lavatrice aveva finito, Jaclina ha deciso di stendere la biancheria.

Per compiere il gesto la donna si è avvalsa di una panca instabile, che ha causato la perdita di equilibrio e la successiva caduta. Il primo a trovare il cadavere è stato un passante, che ha subito allertato i presenti. La sorella con cui la Milanovic era uscita questa mattina è stata avvisata solo dopo, mentre attendeva di riprendere le compere.

Leggi anche -> E’ morta Nicoletta Valente, investita la notte di Natale

Incidenti domestici

Gli incidenti domestici rappresentano un problema di grande interesse per la sanità pubblica, fosse solo per la rilevanza sociale che ricoprono. Infatti, l’impatto psicologico che hanno sulla popolazione, che considera la casa il luogo sicuro per eccellenza, è uno dei fenomeni maggiormente studiati.

Leggi anche -> Paura per Piero Angela, ricoverato in ospedale dopo un incidente domestico 

Statisticamente il 70,4% di tutti gli incidenti ha come vittima una donna e poco meno del 30% riguarda gli uomini. Il 36% riguarda gli over 65 anni e il 4,5% ha come vittima un bambino sotto i 5 anni. Inoltre il 50% degli incidenti riguarda le cadute che nel 5-6% dei casi provocano fratture in particolare quelle del femore. Nel 39,9% dei casi riguardano scivolamenti e inciampi mentre il 38% degli incidenti avviene in cucina.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui